The white lady: esencias

This project narrates my relationship with the snow, lived as a creative hypothesis.

The snow of my imagination is a surface, a place, which witnesses continuous or variable correspondences, between light and shadow.

Fertile soil that feels sensations, sometimes soothed, which resurface in the atmosphere of the winter mountain, cold and rarefied.

Snow essences, in a universe of cold heat.

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

Questo progetto racconta il mio rapporto con la neve, vissuta come ipotesi creativa.

La neve del mio immaginario e' una superficie, un luogo, che testimonia corrispondenze, continue o mutevoli, tra luce ed ombra.

Terreno fertile che nutre sensazioni, talvolta sopite, che riemergono nell'atmosfera della montagna invernale, fredda e rarefatta.

Essenze di neve, in un universo di freddo calore.



Image n.10 - 2009


Image n.20 - 2010


Image n.30 - 2008


Image n.40 - 2017


Image n.41 - 2008


Image n.42 -2009


Image n.43 - 2009


Image n.50 - 2009


Image n.60 - 2011


Image n.70 - 2009


Image n.80 - 2012


Image n.90 - 2013


Image n.100 - 2012


Image n.110 - 2007


Image n.120 - 2009


Those images are licensed under the Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Simone Capretti - 2018